Anfiteatro di Tharros

 

 

 

 

Anfiteatro di Tharros

 

 

 

 

Tharros è il sito di una cittadina punico-romana fondata nel VIII secolo a.C. dai fenici sul luogo di un insediamento dell’Età del Bronzo. Le rovine della città sono ubicate sulla penisola di Capo San Marco sul Golfo di Oristano. Si possono ammirare i resti delle fondamenta dei templi, terme romane, il Castellum Acquae, un tofet fenicio-punico e un quartiere dove lavoravano gli artigiani. La città divenne capitale del Giudicato di Arborea fino al suo abandono nel 1070 d C, a causa delle frequenti incursioni arabe, a favore dell’odierna Oristano. (fonte Tharros.info)
Nella sponda orientale del Capo San Marco sorge un anfiteatro naturale che, da alcuni anni, è stato allestito per ospitare eventi culturali, spettacoli musicali, affermandosi come uno delle location di spettacolo più suggestive dell’isola anche grazie alle esibizioni di rinomati artisti internazionali negli ultimi anni.
L’Anfiteatro di Tharros giace nel bel mezzo del sito archeologico: il pubblico degli spettacoli è “costretto” ad un tour culturale tra rovine fenice e di epoca romana nel suo avviarsi verso la platea del teatro. Il palco, allestito spalle alla costa est del Capo San Marco, regala paesaggi mozzafiato ed uno scenario naturale unico.

Anfiteatro Romano